........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Superbonus 110% fino al 2026 (ma solo per le case popolari e le cooperative): le ipotesi #adessonewsitalia


Superbonus 110% fino al 2026 (ma solo per le case popolari e le cooperative): l'ipotesiSuperbonus 110% fino al 2026 (ma solo per le case popolari e le cooperative): l’ipotesi

Spunta l’ipotesi di un Superbonus al 110% fino al 2026 solo per le case popolari e le cooperative. A chiedere una rivisitazione dell’agevolazione sarebbe Forza Italia che ha chiesto al Mef una proroga del bonus (scaduto nella sua formula piena per tutti nel 2022) da inserire nel decreto Milleproroghe. Secondo il Messaggero, la richiesta di Fi sarebbe pensata per agevolare le ristrutturazioni per le fasce di popolazione in difficoltà economica.

Gli emendamenti al decreto Milleproroghe che saranno discussi in queste ore in commissione Bilancio al Senato riguardano quindi gli alloggi popolari (in gestione ai Comuni o alla regione come nel caso di Aler a Milano) ma anche le cooperative. Per le due categorie l’ipotesi è un’agevolazione fino al 2026 al 110%. Al momento secondo il dossier del Centro studi della Camera del 13 gennaio 2023 gli Iacp (Istituti autonomi case popolari) possono beneficiare del Superbonus entro il 31 dicembre 2023 se realizzano il 60% dei lavori entro giugno. Si legge: «Agli interventi realizzati dagli Iacp su immobili, di proprietà o gestiti per conto dei comuni, adibiti a edilizia residenziale pubblica, ovvero dalle cooperative di abitazione a proprietà indivisa su immobili assegnati in godimento ai propri soci, la detrazione è confermata al 110% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2023, purché, al 30 giugno 2023, siano stati eseguiti lavori per almeno il 60% dell’intervento complessivo». Il Mef sarebbe però critico nei confronti della proroga richiesta per via dei costi. Si ricorda che il Superbonus ad oggi è costato allo Stato, secondo i dati Enea, oltre 62 miliardi, il triplo di quanto stanziato.

Difficile anche vengano accolte le istanze dei 5stelle sulle villette (qui le regole 2023 da conoscere). Scrive Patuanelli, capogruppo M5S in Commissione bilancio del Senato: «Il M5S, in occasione del passaggio al Senato del dl Milleproroghe, ha presentato emendamenti per ridare slancio al Superbonus . Per consentire la fruizione del Superbonus sulle case unifamiliari, ancora con il 110%, intendiamo prorogare al 30 giugno 2023 il termine per la conclusione dei lavori e al 31 dicembre 2022 lo stato avanzamento lavori al 30%. Allo stesso modo, per consentire ancora la fruizione del Superbonus nella misura del 110% sui condomini, puntiamo a prorogare al 29 dicembre, ovvero alla data di entrata in vigore del dl Milleproroghe, il termine di adozione della delibera assembleare di esecuzione dei lavori e al 31 marzo 2023 il termine di comunicazione della Cila».

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.corriere.it/economia/casa/23_gennaio_24/superbonus-110percento-fino-2026-ma-solo-le-case-popolari-cooperative-l-ipotesi-88014c2a-9bca-11ed-b717-184306d51af5.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.