........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

IV SETTORE – LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI, APPALTI E CONTRATTI, USI CIVICI #adessonewsitalia


Trascrizione del contenuto della pagina

Se il tuo browser non visualizza correttamente la pagina, ti preghiamo di leggere il contenuto della pagina quaggiù

CITTA’ DI CANOSA DI PUGLIA Provincia Barletta – Andria – Trani DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. 269 del 15/03/2021 IV SETTORE – LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI, APPALTI E CONTRATTI, USI CIVICI PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N° 291 DEL 15/03/2021 OGGETTO: Procedura aperta per l’appalto di servizi di ingegneria per incarico di progettazione definitiva ed esecutiva, relativo ai lavori di messa in sicurezza ed adeguamento sismico dell’edificio scolastico Scuola Primaria Secondaria e dell’infanzia U. Foscolo. Manutenzione straordinaria per adeguamento sismico Richiamata la relazione istruttoria e conseguente proposta, pari data e oggetto della presente, redatta dal Responsabile dell’istruttoria Dott.ssa Maria Cristiano, previa verifica di insussistenza di situazioni di conflitto di interesse ex Art. 6 bis della Legge n. 241/90 come introdotto dalla Legge n. 190/2012, così formulata: Premesso che: − con Decreto del Ministero dell’Interno del 7 dicembre 2020 questo Comune è stato individuato quale assegnatario tra l’altro, per l’anno 2021 del seguente contributo: euro 234.259,78 per progettazione definitiva ed esecutiva dell’intervento Lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico edificio scolastico Scuola Primaria Secondaria e dell’Infanzia U. Foscolo- Via L. Settembrini – Manutenzione straordinaria per adeguamento sismico (inserito nel Programma Triennale Lavori Pubblici 2021-2022-2023 nell’annualità 2022); − con Delibera di Giunta Comunale n. 39 del 5.3.2021, l’intervento è stato inserito nel Programma Biennale Acquisti Forniture e Servizi 2021/2022, annualità 2021 nominando quale Responsabile Unico del Procedimento l’Ing. Sabino Germinario – Dirigente del IV Settore; Visto che con Decreto dirigenziale del competente Ministero del 10 febbraio 2021 è stata disposta l’erogazione del contributo summenzionato a favore di questo Ente e che deve procedersi all’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva per l’intervento su riportato nel rispetto della tempistica fissata dallo stesso Ministero (tre mesi dal provvedimento che dispone l’erogazione del contributo); Rilevato che il personale interno di questa Stazione Appaltante in considerazione dei carichi di lavoro assegnati in rapporto all’organizzazione interna degli uffici nonché in relazione alla tipologia di servizio da assicurare e alla adeguata professionalità necessaria non è in grado di rispondere all’esigenza che la progettazione di che trattasi richiede; Ritenuto, pertanto, necessario affidare detto incarico di progettazione definitiva ed esecutiva a professionisti esterni per l’importo stimato di € 150.250,15 oltre oneri previdenziali ed IVA, calcolato con riferimento al D.M. 17/06/2016 sulla base dell’importo lavori stimato in € 1.590.000,00; Visto l’art. 192 del D.Lgs. 267/2000, che prescrive la necessità di adottare apposito provvedimento a contrattare, indicante il fine che si intende perseguire tramite il contratto che si intende concludere, l’oggetto, la forma, le clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente e le ragioni che motivano la scelta nel rispetto della vigente normativa; Precisato quindi che: − con l’esecuzione del contratto si intende migliorare la sicurezza del patrimonio immobiliare scolastico di competenza; − il contratto ha ad oggetto progettazione definitiva ed esecutiva dell’intervento Lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico edificio scolastico Scuola Primaria, Secondaria e dell’Infanzia U. Foscolo – Via L. Settembrini – Manutenzione straordinaria per adeguamento sismico; − il contratto è stipulato secondo quanto specificatamente indicato dall’art. 32, comma 14 del D. Lgs. 50/2016 in modalità elettronica in forma pubblica amministrativa a cura dell’Ufficiale rogante della Stazione appaltante; − le clausole contrattuali ritenute essenziali si rinvengono nell’approvanda documentazione; − la scelta del contraente viene effettuata tramite procedura aperta, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell’art. 95, comma 3 del D. Lgs. 50/2016; − si applicano i termini di cui all’art. 60, comma 3 del D. Lgs. 50/2016, al fine di rispettare la tempistica fissata dal Decreto del Ministero dell’Interno del 7 dicembre 2020 per l’individuazione dell’affidatario (entro tre mesi dal provvedimento, Decreto dirigenziale del competente Ministero del 10 febbraio 2021, che dispone l’erogazione del contributo); − è stato acquisito il seguente CIG: 8668283D69; Letto, l’art.37 del D. Lgs. 50/2016 “Aggregazione e centralizzazione delle committenze” che stabilisce l’obbligo per le stazioni appaltanti di utilizzo di strumenti di acquisto e di negoziazione messi a disposizione dalle centrali di committenza e dai soggetti aggregatori; Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 12.5.2018, avente ad oggetto “Adesione alla Centrale Unica di Committenza del Tavoliere”, con la quale, tra l’altro, è stato approvato, il “Regolamento per il funzionamento della Centrale Unica di Committenza del Tavoliere” per l’affidamento di lavori, beni e servizi” composto di n. 30 articoli e come emendato dal Comune di Ortanova con la delibera CC n. 52 del 24/11/2016; Ritenuto di dover espletare le attività di gara ai sensi del D. Lgs. 50/2016 e di assegnare alla Centrale Unica di Committenza del Tavoliere, tutti gli adempimenti amministrativi riguardanti l’indizione della procedura di gara, secondo le modalità previste dall’articolo 4 Capo II della Convenzione stipulata; Ritenuto, altresì, di dover approvare i seguenti atti di gara, che si allegano alla presente: − Schema del Bando di gara; − Disciplinare di gara e relativi allegati − Schema Contratto/Disciplinare d’incarico e relativi allegati. Precisato che questo Ente è tenuto al versamento all’ANAC del contributo, entro la scadenza fissata dal bollettino MAV, la cui emissione, in base a tali disposizioni, è prevista, entro il 15.4.2021 e riguarderà tutte le gare attivate dal I° gennaio 2021 al 30 aprile 2021; Ritenuto, di dover assumere ed impegnare la complessiva spesa di € 225,00, da imputare al cap. 250/7 del PEG 2021, riferita alla gara n. 8081200 – CIG 8668283D69; Letti l’art.73 del D.Lgs. n.50/ 2016 e s.m.i., il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 2/12/2016 ( G.U. 25.1.2017) e l’art.36 del D. Lgs. n.50/2016 e s.m.i., da cui si evince che bisogna provvedere per “contratti sotto soglia”di forniture e servizi, mediante procedura aperta, alla pubblicazione del bando, sulla GURI -oltre ai vari siti informatici; Consultate, per procedere alla pubblicazione dell’estratto del bando di gara sulla GURI, in data 9.3.2021, a mezzo pec, le società IMPLEMENTA s.r.l. di Barletta e L&G Solution s.r.l. di Foggia, in quanto concessionarie del Poligrafico dello Stato, per la pubblicazione dell’estratto di detto bando sulla GURI; Visti i preventivi di spesa, trasmessi, a mezzo pec, in data 9.3.2021 da L&G Solution s.r.l. di Foggia registrato al n.7094 di protocollo e in data 9.3.2021 dall’Agenzia IMPLEMENTA s.r.l. di Barletta prot. n.7097, all’uopo consultate, in quanto concessionarie dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, per la pubblicazione dell’estratto del bando di gara, sulla GURI; Ritenuto, inoltre, di dover assumere ed impegnare al cap.122 del PEG 2021 la complessiva spesa di € 415,28, IVA inclusa, da liquidare e pagare, dietro presentazione di apposita e regolare fattura, in favore di IMPLEMENTA s.r.l. di Barletta, prescelta rispetto all’altra interpellata, in quanto il preventivo di spesa proposto è risultato più conveniente, per la pubblicazione di detto bando di gara sulla GURI, ai sensi della predetta vigente normativa in materia – CIG Z9D30FB689, detto importo dovrà, ai sensi del D.M. Ministero Infrastrutture di cui all’art.73, comma 4, D.Lgs. 50/2016 (art.3 e art.5) essere rimborsato a questa stazione appaltante dall’aggiudicatario, entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione; Richiamato l’art. 5 e l’art. 7 del DM 14/2018; Ritenuto di dover avviare le procedure per l’espletamento di detta gara con le modalità surriportate; Visto l’allegato n. 4/2 del D. Lgs. 118/2011 recante il principio contabile applicato concernente la contabilità finanziaria il quale prevede che: le obbligazioni giuridiche perfezionate sono registrate nelle scritture contabili al momento della nascita dell’obbligazione, imputandole all’esercizio in cui l’obbligazione viene a scadenza; P R O P ON E per i motivi in narrativa esposti e che qui si intendono integralmente riportati: 1) di indire la gara per l’appalto del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva dei Lavori di messa in sicurezza e adeguamento sismico edificio scolastico Scuola Primaria, Secondaria e dell’Infanzia U. Foscolo – Via L. Settembrini – Manutenzione straordinaria per adeguamento sismico per l’importo di € 150.250,15; 2) di approvare la seguente documentazione di gara: a) Schema del Bando di gara; b) Disciplinare di gara e relativi allegati c) Schema Contratto/Disciplinare d’incarico e relativi allegati. 3) di precisare che il servizio di ingegneria ed architettura di che trattasi è finanziato dal Ministero dell’interno, giusta Decreto del Ministero dell’Interno del 7 dicembre 2020 e successivo Decreto dirigenziale del 10 febbraio 2021 per l’importo complessivo di euro 234.259,78 così suddivisi: QUADRO ECONOMICO – Scuola U. Foscolo A – Servizi ingegneria e architettura euro 1 Progettazione definitiva ed esecutiva 145.448,83 (compensi, spese ed oneri accessori) 2 Relazione geologica (compensi, spese ed 4.801,32 oneri accessori) sommano A 150.250,15 B – Somme a disposizione dell’Amm.ne 1 indagini, prove, verifiche 23.959,33 2 commissione di gara 2.500,00 3 pubblicità 1.000,00 4 imprevisti 10.000,00 5 contributi previdenziali (4%) su A1, A2, B2 6.110,01 6 iva 22% su A1, A2, B1, B2, B3, B5 40.440,29 sommano B 84.009,63 Totale A + B 234.259,78 4) di precisare, altresì, che: – gli elementi di cui all’art. 192 del D. lgs. 267/2000 trovano la loro estrinsecazione in narrativa; – il servizio di ingegneria ed architettura di che trattasi è stato inserito negli atti programmatori dell’Ente, giusta Deliberazione di Giunta Comunale n. 39 del 5.3.2021, per l’importo complessivo di euro 234.259,78 già erogati dal Ministero dell’Interno con Decreto dirigenziale del 10 febbraio 2021; – valutata la tempistica fissata per addivenire all’affidamento del servizio di che trattasi (3 mesi dal precitato Decreto dirigenziale del 10 febbraio 2021) devono ritenersi sussistenti le condizioni per dar luogo all’avvio delle procedure di affidamento del servizio nelle more dell’approvazione del nuovo Programma Triennale Lavori Pubblici 2021-2022- 2023 e Biennale Acquisti Forniture e Servizi 2021/2022, in coerenza con l’approvando bilancio. 5) di avvalersi della Centrale Unica di Committenza del Tavoliere, alla quale il Comune di Canosa di Puglia ha aderito, giusta deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 12.5.2018; 6) di stabilire che il RUP è il Dirigente del IV Settore, Ing. Sabino Germinario; 7) di impegnare: – la spesa di € 225,00 al capitolo 250/7 del PEG 2021, riferita alla gara n. 8081200 – CIG 8668283D69, quale contributo dovuto dalla stazione appaltante per la procedura di gara in oggetto in favore dell’ANAC; – la spesa complessiva di € 415,28, IVA inclusa, al cap. 122 del PEG 2021 e da accertare per lo stesso importo al cap. 720.3 dell’entrata, da liquidare e pagare in favore di IMPLEMENTA s.r.l. di Barletta, per la pubblicazione dell’estratto del suddetto bando di gara sulla GURI, secondo le modalità in narrativa descritte e che qui s’intendono trascritte – CIG Z9D30FB689, detto importo dovrà, ai sensi del D.M. Ministero Infrastrutture di cui all’art.73, comma 4, D.Lgs. 50/2016 ( art.3 e art.5) essere rimborsato a questa stazione appaltante dall’aggiudicatario, entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione; – di trasmettere alla predetta Centrale Unica di Committenza i seguenti atti: – la presente determinazione a contrarre; – Schema del Bando di gara; – Disciplinare di gara e relativi allegati – Schema Contratto/Disciplinare d’incarico e relativi allegati. – di precisare, inoltre, ai fini della conformità del presente provvedimento al principio contabile applicato alla competenza finanziaria potenziata, che l’obbligazione di che trattasi scade nell’esercizio 2021, essendo in detto anno previsto il completo adempimento della prestazione da cui scaturisce l’obbligazione; IL DIRIGENTE Richiamata e condivisa interamente la proposta innanzi formulata; Accertata l’assenza di situazioni di conflitto d’interessi ex art. 6 bis della Legge n. 241/1990 come introdotto dalla Legge n. 190/2012; Visti: – la deliberazione di G.C. n. 1 del 7.1.2021 di approvazione del PEG – Piano degli obiettivi e Piano della performance provvisorio Anno 2021; – il D.Lgs. n.267/2000; – il D.Lgs. n.50/2016 e s.m.i. DETERMINA DI TRASFORMARE INTEGRALMENTE LA PROPOSTA IN DETERMINAZIONE. Copia delle stessa, ad avvenuta pubblicazione deve essere trasmessa: – 1 SEZIONE SEGRETERIA – ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI – PUBBLICAZIONI ONLINE – COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE – PATRIMONIO 2 SEZIONE APPALTI 3 SEGRETERIA GENERALE 4 IV SETTORE – LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI, APPALTI E CONTRATTI, USI CIVICI 5 II SETTORE – PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, RENDICONTAZIONE, TRIBUTI E PERSONALE IL DIRIGENTE GERMINARIO SABINO / InfoCamere S.C.p.A.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://it.readkong.com/page/iv-settore-lavori-pubblici-manutenzioni-appalti-e-5963156”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.