........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Caso Goal Fantasma: Noicattaro-Castellana si rigioca. La nota del Giudice sportivo #adessonewsitalia


Dopo più di una settimana arriva la nota del Giudice Sportivo riguardo la gara del Campionato di Prima Categoria Noicattaro – Castellana con l’episodio del goal fantasma diventando virale ed arrivando anche sulla cronaca nazionale.

Il Giudice sportivo con la sua nota ha quindi dichiarato la sussistenza dell’errore tecnico espressamente riconosciuto dal Direttore di gara tramite il suo referto e pertanto ha espressamente deliberato la ripetizione della gara stessa.

Qui la nota, interamente riportata:

Il Giudice Sportivo Territoriale; esaminati gli atti ufficiali

PREMESSO

  • Che la società ASD NOICATTARO in data 9.1.2023 ha preannunciato ricorso avverso la gara in oggetto, giusta PEC del 9.1.23 ritualmente inviata anche all’ASD CALCIO CASTELLANA;
  • Che l’istante ha depositato il ricorso giusta PEC del 13.1.23, quindi, in violazione del termine di tre giorni feriali successivi alla gara espressamente previsto dall’art. 67, comma 2 del CGS, sicchéquesto GST, ai sensi e per gli effetti dell’ultima parte dell’art. 67,comma 2 CGS, non è tenuto a pronunciare;
  • Che, per altro verso, il direttore di gara nel proprio referto ha dichiarato di aver erroneamente concesso una rete in favore della società ASD CALCIO CASTELLANA al 17º minuto del primo tempo “quando in realtà il pallone non era entrato in porta”, di essersene reso conto solo “dopo aver ripreso il gioco” e di non aver potuto revocare la propria decisione;
  • Che nella fattispecie l’errata decisione arbitrale ha influito concretamente sul risultato della gara, rendendola ad ogni effetto irregolare;
  • Che la società ASD CALCIO CASTELLANA, giusta PEC del 9.1.23 trasmessa ancheall’ASD NOICATTARO, ha confermato l’errata convalida della rete, porgendo le proprie scuse per l’atteggiamento tenuto dai propri tesserati nella circostanza;
  • Che, fermo restando l’errore tecnico riconosciuto dal direttore di gara, questo Giudice ritiene responsabile la società ASD CALCIO CASTELLANA per violazione dei principi di lealtà, correttezza e probità di cui all’art 4 1º comma del C.G.S., alla luce della condotta tenuta dai propri tesserati nell’immediatezza dei fatti, come confermato dalle tardive scuse profuse dalla società con la citata nota del 9.1.23;

per tali moti, visti ed applicati gli artt 4 comma 1, 8 lettera b), 10comma 5 lettera c) e 67 comma 2 del C.G.S.,

DELIBERA

  • di non doversi pronunciare sul ricorso proposto dall’ASD NOICATTARO stante il mancato deposito del ricorso nei termini;
  • di addebitare la tassa ricorso sul conto dell’istante;
  • di dichiarare la sussistenza dell’errore tecnico espressamente riconosciuto dal Direttore di gara relativamente alla gara in oggetto;

per l’effetto

  • di ordinare la ripetizione della gara in oggetto, demandando al CR Puglia quanto di propria competenza;
  • di comminare a carico dell’ASD CALCIO CASTELLANA l’ammenda di € 300,00 per la violazione dell’art. 4 comma 1 del C.G.S.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
SOCIETA’
AMMENDA
Euro 300,00 CALCIO CASTELLANA

Ora la palla passa al Comitato regionale per definire la prima data utile per il recupero augurandoci che la ASD Castellana Calcio si presenti in campo e che la stessa venga disputata. 

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.tuttocampo.it/Puglia/News/1533026/caso-goal-fantasma-noicattaro-castellana-si-rigioca-la-nota-del-giudice-sportivo”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.